Categorie
Cultura

Michela Murgia, scuse postume a Franco Battiato: Minchiate assolute? Parlavo della Divina Commedia!

Michela Murgia, famosa per essere una scrittrice di cui nessuno ha mai letto un libro, ha un attimo di lucidità: “Chiedo scusa a Franco Battiato, ovunque sia ora, quando parlavo di minchiate assolute non mi riferivo ai suoi testi, ma alla Divina Commedia di Dante.”

“Ma chi è l’editor di Dante? Non si capisce nulla, poi se fosse bravo Lilli Gruber l’avrebbe invitato nel suo programma su La7, invece chiama solo me, Travaglio e Beppe Severgnini.” Inevitabili le polemiche.

Nella foto il poeta modenese Menarca, si è schierato contro Michela Murgia.